Quattro Valli | Riconoscimenti
23
page,page-id-23,page-template-default,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-6.5,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.3,vc_responsive

Riconoscimenti

cantine4valli-poggiarello-decanter-gutturnio
IL PODIO DEI DECANTER ASIA WINE AWARDS PREMIA I VINI DI QUATTRO VALLI

E’ il momento di una nuova soddisfazione per i vini che dal 1882 nascono dalla storica azienda delle famiglie Ferrari e Perini, che fa della valorizzazione dei frutti delle vigne di Val Trebbia, Val Nure, Val Tidone e Val d’Arda, le Quattro Valli piacentine da cui il nome del gruppo, la propria missione.

Questa volta sono stati premiati dal DAWA, Decanter Asia Wine Awards, il più prestigioso concorso vinicolo di tutta l’Asia, organizzato dal mensile britannico di fama mondiale Decanter e condotto dai massimi esperti asiatici con lo scopo di fornire ai produttori e ai professionisti di enologia una raccomandazione utile e necessaria per sapersi muoversi sapientemente nel vasto mondo del vino. Riconosciuti e premiati per la loro qualità, il Malvasia Spumante Dolce Perini & Perini ha ottenuto, con 91 punti, la Medaglia d’Argento per i vini di alto livello e di complessità lodevole, mentre, con 89 punti, il Malvasia Igt Perticato Beatrice Quadri Il Poggiarello ha ricevuto la Medaglia di Bronzo per i vini di buona qualità, piacevoli ed equilibrati.

poggiarello-luca-maroni
Luca Maroni premia 10 dei nostri vini.

Quest’anno Luca Maroni ha assaggiato e premiato ben 10 dei nostri vini:

– Bianco IGT Perticato Beatrice Quadri 2016 Poggiarello: 99 PUNTI (Miglior vino bianco d’Italia);

– Rosso IGT Perticato del Novarei 2015 Poggiarello: 98 PUNTI

– La Barbona 2013: 96 PUNTI

– Pinot Nero Perticato Le Giastre 2015 Poggiarello: 95 PUNTI

– Sauvignon Perticato I Quadri 2016 Poggiarello: 95 PUNTI

– Malvasia Perticato Beatrice Quadri 2016 Poggiarello: 94 PUNTI

– Gutturnio Frizzante Lo Spago 2016 Poggiarello: 94 PUNTI

– Ortrugo Frizzante Lo Spago 2016 Poggiarello: 92 PUNTI

– Malvasia Spumante Dolce Perini&Perini: 96 PUNTI

– Spumante Brut Perini&Perini: 92 PUNTI

PREMI BERLINER
Premi Berliner 2017

Quest’anno il Berliner Wein Trophy ci ha premiato con ben 5 medaglie! Ecco i protagonisti del concorso: Bianco Perticato Beatrice Quadri, Rosso Perticato del Novarei e Malvasia Spumante Perini&Perini hanno ricevuto la Medaglia d’oro; Ortrugo Spago e Malvasia Sasso Nero hanno ricevuto la Medaglia d’argento.

cantina_premiata_slow_wine_2018 sito
La nostra Azienda è stata premiata dalla prestigiosa Guida Slow Wine 2018.

Grande soddisfazione per il nostro Gruppo: la Guida Slow Wine ha deciso di premiare la nostra Azienda consegnando l’ambito premio “Grande vino” al nostro L’Alba e la Pietra 2012.
Il premio verrà consegnato a Montecatini Terme il 14 ottobre presso il Teatro Verdi. Dalle ore 14,30 fino alle 19,30 si terrà la grande Degustazione delle 500 migliori cantine secondo Slow Wine. Sel volete partecipare a questo imperdibile appuntamento, cliccando qui troverete tutte le informazioni utili.

Il Pigro
Il Pigro Spumante Metodo Classico e il Gutturnio Superiore Colto Vitato della Bellaria sono stati premiati dal prestigioso concorso 5 STAR WINES indetto dal Vinitaly.

Spumante Metodo Classico Pigro e Gutturnio Superiore DOC Colto Vitato della Bellaria (entrambi delle Cantine Romagnoli). E’ questa la coppia d’assi piacentina calata al Vinitaly per il Premio Internazionale 5 Star Wines, con esperti di fama internazionale che hanno individuato l’eccellenza dei vini italiani e esteri per un nuovo Premio Enologico Internazionale destinato ai vini che hanno ricevuto un giudizio uguale o superiore a 90 centesimi e potranno fregiarsi di uno speciale bollino riportante il punteggio conseguito.

1
Il Gutturnio DOC Frizzante del Poggiarello è il miglior gutturnio d’Italia secondo il prestigioso Concorso Internazionale del Vinitaly 2015.

Il premio speciale “Denominazione di Origine 2015″, assegnato al vino di ogni denominazione di origine italiana che in assoluto ha conseguito il miglior punteggio (a condizione che per ogni denominazione di origine abbiano partecipato almeno 40 campioni), è stato attribuito anche ad un vino piacentino: il Gutturnio doc frizzante “Tradizione Piacentina” del Poggiarello.